Tutti i Professionisti sono tenuti a comunicare all’Ordine di appartenenza il proprio "domicilio digitale" (indirizzo PEC), come disposto dall' art. 37 del DL 76/2020 - decreto “Semplificazioni” convertito con Legge n. 120 dell’11 settembre 2020.

Tutti i Professionisti sono tenuti a comunicare all’Ordine di appartenenza il proprio "domicilio digitale" (indirizzo PEC), come disposto dall' art. 37 del DL 76/2020 - decreto “Semplificazioni” convertito con Legge n. 120 dell’11 settembre 2020. Il professionista che non comunica al proprio Ordine di appartenenza il proprio indirizzo PEC incorre nella sospensione dall’Albo (fino a quando non provvede alla sua comunicazione).

L’Ordine dei Medici di Livorno sollecita fin da ora gli iscritti che ancora non abbiano attivato una PEC a farlo il prima possibile per evitare conseguenze.

Si ricorda che per attivare la PEC, è possibile fruire a titolo gratuito del servizio messo a disposizione dall'Ordine in convenzione Poste Italiane compilando il modulo di richiesta allegando copia di documento di identità del sottoscrittore.

pdf Richiesta PEC (43 KB)

torna all'inizio del contenuto